TRL FONDAZIONE SPAZIALE

LO SPAZIO COME PREMONIZIONE

Sostenere l'industria spaziale

     La TRL GLOBAL FOUNDATION sarà finanziata dal 7,5% delle transazioni di tutti i paesi. Di tale importo, il 25% sarà detratto automaticamente per la ricerca sullo sviluppo pacifico delle tecnologie spaziali, e il 5% andrà al TRL Charity-Fund (TRL Fondo di beneficenza) il cui obiettivo è quello di sostenere direttamente (non attraverso sovvenzioni) il settore non profit di tutto il mondo.

     Uno dei compiti principali della ricollocazione dei fondi nella TRL Global Foundation, è la lotta alla disuguaglianza globale. Tuttavia, ci rendiamo conto che gli algoritmi TRL influenzano un numero incredibile di aspetti della vita dell'umanità nel suo complesso, che potrebbero portare a dei cambiamenti su larga scala, inclusi quelli con effetti negativi.

     Ecco perché il programma principale della TRL Global Foundation è sia sostenere l'industria spaziale che dedicarsi allo studio dei cambiamenti globali, quali generati dalla comparsa di TRL.

     L’ evidenza dei fatti non può essere negata: le risorse di questo pianeta sono limitate, e la rapida crescita dei mezzi finanziari delle popolazioni più povere coinciderà sia con l’ aumento dei consumi che con l' inquinamento del nostro pianeta. Ragion per cui, una parte significativa della TRL Global Foundation & TRL Charity-Fund verrà destinata ai mezzi di colonizzazione di massa globale e, alle campagne per promuovere un consumo responsabile ed un uso razionale di prodotti danneggianti per l'ambiente.

     Se il vostro campo di ricerca è lo spazio, potete scrivere al team di TRL richiedendo di essere inclusi nella lista preliminare di consulenti per la TRL Associazione e Comunità, specificando la divisione speciale: TRL Alleanza - industria spaziale. 
     Vi contatteremo non appena verranno attivati i programmi di finanziamento per ulteriori ricerche in settori specifici.   

Tradotto da: Comunità internazionale di traduttori TRL Pro Bono. lingua italiana. Marika Lagarese

Marica-Lagarese.jpg